Copyright © 2008-2017 Comune di Roghudi design e webmaster : Salvatore Maesano
Comune di Roghudi
Il sito web del Comune di Roghudi
PIANO DI LAVORO LOCALE (PLL) Ionio-Tirreno. Ente Capofila: COMUNE di ROGHUDI
Pagina della Regione Calabria dedicata al bando: PLL Ionio - Tirreno
Comunica Semplice: Piani Locali per il Lavoro
A breve: verranno inseriti i link per la presentazione on-line delle domande alla Regione Calabria.
 
Profili Social Ufficiali gestiti dal Comune Capofila:
PLL (Piano Locale per il Lavoro) Ionio – Tirreno ente capofila Comune di Roghudi (RC) Il   PLL   (Piano   Locale   per   il   Lavoro)   Ionio-Tirreno   è   una   nuova   geografia   territoriale   comprendente   56   comuni   della   provincia   di   Reggio   Calabria,   ed   ha   lo   scopo   di valorizzare   il   settore   agroalimentare   e   agrosilvopastorale,   puntando   sulle   capacità   e   conoscenze   di   laureati   under   35   residenti   da   almeno   6   mesi   in   Calabria.   I   profili maggiormente richiesti sono: - Esperti nel settore agroalimentare e agronomi - Esperti di commercio e mercati internazionali - Esperti di marketing strategico - Esperti di marketing operativo - Esperti di gestione dei sistemi forestali. I giovani professionisti dovranno favorire lo sviluppo delle filiere e la creazione di aggregazioni di imprese (reti d’impresa) partendo dalle eccellenze del territorio. La regione Calabria selezionerà 15 laureati che si andranno ad inserire nel tessuto imprenditoriale dell’area ricadente nel PLL.
Giorno 8 febbraio 2017 , ore 10:30  presso il Comune di Roghudi la   Regione   presenterà   alla   cittadinanza   l’avviso   pubblico   per   la   selezione dei    laureati    e    verranno    spiegate    le    modalità    attuative    di    tutto    l’iter procedurale. Sarà occasione di scambio di opinioni e idee. Si   vuole   instaurare   una   collaborazione   partecipativa   che   aiuti   il   nostro territorio   a   svilupparsi   partendodai   nostri   giovani   professionisti,   puntando quindi sulle qualità personali, coniugandole con le eccellenze dei territori.